Anche Alia partecipa alla nuova campagna social “Una storia continua” - Alia Servizi Ambientali

28/11/2018

Anche Alia partecipa alla nuova campagna social “Una storia continua”

“Alia non poteva mancare a fianco delle altre aziende toscane – ha dichiarato Paolo Regini, presidente di Alia – in questa campagna che, con strumenti diversi dal consueto, informa su raccolta differenziata e riciclo. Chiaramente, se ognuno fa correttamente la sua parte è un valore aggiunto per tutti, anche per le aziende come la nostra. Una raccolta differenziata di qualità è fondamentale per avviare i materiali a riciclo ed è l’obiettivo comune di tutto il gruppo di lavoro di Toscana Ricicla. Siamo, inoltre, convinti che l’uso dei nuovi media, il tono ironico e divertente siano tutti valori aggiunti per nuove forme di comunicazione che hanno lo scopo di coinvolgere ed interagire anche i più giovani, i cittadini di domani».
“Rifiuti: una storia continua” è la terza campagna di comunicazione realizzata dal gruppo di lavoro Toscana Ricicla in collaborazione con i Consorzi nazionali di filiera, facenti parte del sistema Conai, Cial (alluminio), Comieco (carta e cartone), Corepla (plastiche), Coreve (vetro) e Ricrea (acciaio). La squadra toscana, con capofila Revet, composta dalle aziende che si occupano di igiene ambientale (Aer, Alia, Ascit, Ersu, Geofor, Rea Spa, Sei Toscana, Sienambiente) e Confservizi Cispel Toscana (l’associazione regionale delle imprese di servizio pubblico che operano nel territorio), ha sviluppato un nuovo progetto di sensibilizzazione ad una corretta raccolta differenziata dei rifiuti con l’obiettivo di coinvolgere target diversi con nuove forme di comunicazione.

Clicca qui per vedere il lancio della campagna

Back to top