Prato, ritardi nella raccolta “porta a porta” in alcune zone della città in conseguenza dell’avvio del servizio ad un nuovo appaltatore - Alia Servizi Ambientali

13/06/2019

Prato, ritardi nella raccolta “porta a porta” in alcune zone della città in conseguenza dell’avvio del servizio ad un nuovo appaltatore

Prato, ritardi nella raccolta “porta a porta” in alcune zone della città in conseguenza dell’ avvio del servizio ad un nuovo appaltatore.
Lasciare i contenitori esposti finché non saranno vuotati

Prato, 12 giugno 2019 – Alia Servizi Ambientali S.p.A. informa gli utenti di Prato residenti nelle zone di Mezzana, Soccorso e Zarini che, in concomitanza con il recente affidamento del servizio di raccolta “ porta a porta” ad un nuovo appaltatore, la raccolta sta subendo dei ritardi. Invitiamo gli utenti che hanno esposto i bidoncini con i materiali a non ritirarli finché la vuotatura degli stessi non sarà stata effettuata. Alia ha incaricato l’appaltatore di recuperare i ritardi, anche effettuando le vuotature entro il giorno successivo al normale calendario di raccolta. I tecnici stanno monitorando il servizio con l’impegno di normalizzarlo nel minor tempo possibile. Per qualsiasi informazione contattare il Call center di Alia ai numeri 800 888 333 ( gratuito da rete fissa) , oppure chiamando il 199 105 105 (da rete mobile, secondo i costi previsti dal proprio gestore telefonico) .

Ufficio Stampa Alia

Back to top